730-precompilatoCOMUNICAZIONE TELEMATICA AL STS – SISTEMA TESSERA SANITARIA, DELLE FATTURE RELATIVE ALLE PRESTAZIONI DI MEDICINA ESTETICA

 

Con il D.M. 31 luglio 2015 (G.U. n. 185 dell’11 agosto 2015), sono state fissate le regole che soggetti obbligati devono seguire per inviare in via telematica fatture e scontrini per prestazioni sanitarie al STS ‐ Sistema Tessera Sanitaria.

Riportiamo a seguito una sintesi delle considerazioni e suggerimenti per i medici che operano nell’ambito della Medicina Estetica

 

 

IN MERITO ALL’INVIO DELLE PRESTAZIONI ANNO 2015
(termine inizialmente previsto per il 31.01.2016 attualmente prorogato al 09.02.2016)

Segnalando che per questa prima scadenza non sono attualmente previste sanzioni, qualora un medico decida di procedere direttamente o per tramite del proprio consulente fiscale alla trasmissione dei dati, la nostra indicazione èquelladiattribuire la classificazione SR (alle ricevute fiscali di prestazioni di MEDICINA estetica), tra quelle disponibili e che riportiamo sotto:

 

SR= Spese prestazioni assistenza specialistica ambulatoriale esclusi interventi di chirurgia estetica.
Visita medica generica e specialistica o prestazioni diagnostiche e strumentali.
Prestazione chirurgica ad esclusione della chirurgia estetica. Ricoveri ospedalieri, al netto del comfort. Certificazione medica
IC= Intervento di chirurgia estetica ambulatoriale o ospedaliero
AA= Altre spese

IN MERITO ALLE PRESTAZIONI ANNO 2016

 

Suggeriamo, al fine di permettere ai vostri paziente di esercitare il loro diritto a negare la trasmissione dei propri dati al STS – Sistema Tessera Sanitaria, a richiedere in occasione dell’emissione della ricevuta fiscale, quale sia la loro volontàintalsenso, inserendo in caso di scelta negativa la dicitura di cui sotto (anche attraverso un timbro) sia sulla copia rilasciata al paziente che su quella da Voi trattenuta.

 

Dicitura da riportare in fattura

I dati della presente Fattura, su richiesta dell’interessato, non saranno inviati al Sistema Tessera Sanitaria, così come previsto dal D.Lgs.Vo 175/2014 successivi provvedimenti

 

Parere Elaborato da Federica Lerro e Claudio Plebani
Studio Legale Lerro
www.studiolegalelerro.net

Fonti:
Allegato A - Disciplinare Tecnico riguardante la trasmissione dei dati delle spese sanitarie sostenute dall’
assistito al Sistema TS da parte dei soggetti previsti dallarticolo 3 comma 3 delDL 175/2014 – Fonte Rgs.mef.Gov.it
pdf-icon

Position Statement delle Società di Medicina e Chirurgia Estetica sull’applicabilità dell’IVA alle prestazioni mediche
pdf-icon